Cronaca Via Giuseppe Tanari

Monte Calderaro: va a tartufi, trova uno scheletro umano e armi

I militari, coadiuvati dal Medico Legale, hanno rilevato resti e materiale. Potrebbe trattarsi di un soldato tedesco caduto lungo la "Linea Gotica" nell'ultimo conflitto mondiale

foto repertorio

Uno scheletro umano e armi da guerra. Sono quanto è stato ritrovato presso un’area boschiva in via Giuseppe Tanari a Monte Calderaro. Sul luogo si sono recati i carabinieri, allertati da un 50enne italiano, che ha riferito che mentre era alla ricerca di tartufi si era imbattuto nei resti di uno scheletro umano e di alcuni corredi militari, compreso una parte di una piastrina di riconoscimento.

I militari, coadiuvati dal Medico Legale, hanno rilevato resti e materiale. Potrebbe trattarsi di un soldato tedesco caduto lungo la “Linea Gotica” nell’ultimo conflitto mondiale. Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, la salma è stata trasferita presso la camera mortuaria dell’Ospedale Civile di Imola.

Il 19 maggio scorso, un appassionato di “Metal Detecting” aveva riportato alla luce i resti di un milite ignoto di presunta nazionalità inglese. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monte Calderaro: va a tartufi, trova uno scheletro umano e armi

BolognaToday è in caricamento