menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Inseguimento sulla A1: in auto 20 chili di droga, 34enne finisce alla Dozza

Parlava al telefono ed era alla guida, così la Polstrada ha intimato l'alt, ma lui ha tentato di fuggire

20 chili di marijuana nell'auto presa a noleggio. Così è finito in manette ieri sera un italiano di 34 anni. Durante un servizio sulla tratta autostradale, gli agenti della Polizia Stradale di Pian Del Voglio hanno notato il conducente di un'auto parlare al telefono mentre era alla guida nella zona di Castiglione dei Pepoli. La pattuglia ha attivato l'allarme e intimato più volte l’alt, ma l'uomo ha accelerato, così è stato inseguito fermandosi in una galleria. 

Gli agenti, dopo aver scortato il mezzo fino al casello autostradale di Sasso Marconi, lo hanno perquisito rinvenendo nel portabagagli, due borsoni con 4 involucri contenenti marijuana per un peso complessivo di 20 chili. Sono scattate le manette ed è stato rinchiuso alla Dozza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lo sapevi che .... anche Bologna aveva un porto?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento