Imola, pericolo in A14: abbattuto cinghiale da 50 chili

Un esemplare maschio di circa 50 kg, si era avvicinato all'Autostrada oltrepassando la recinzione

Un intervento sull'Autostrada A14 nei pressi del casello di Imola ha impegnato nei giorni scorsi una squadra coordinata dagli agenti della Polizia Locale della Città metropolitana di Bologna. Un cinghiale, maschio di circa 50 kg, si era avvicinato all'Autostrada oltrepassando la recinzione di sicurezza e si trovava in zona critica a pochi metri dalla carreggiata autostradale dove i veicoli transitano a forte velocità.

L'attività degli agenti, insieme a personale di provata esperienza e in strettissima collaborazione con la Polizia Stradale di Imola e il Centro Operativo Autostrade, è durata pochi minuti: la circolazione sulla corsia Sud dell'Autostrada è stata interrotta per 30 minuti e l'animale è stato abbattuto.

L'azione si è resa necessaria per evitare possibili drammatiche conseguenze come accaduto alcune settimane fa sulla A1 nei pressi di Lodi quando un episodio simile ha causato un grave incidente stradale con la morte di una giovane donna e diversi feriti gravi tra cui 3 bambini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: fermato treno a San Ruffillo. Era un falso allarme

  • Coronavirus, sotto osservazione due persone in Emilia: le analisi al Sant'Orsola

  • Coronavirus : l'Università di Bologna sospende lezioni, esami e lauree

  • Diodato canta a sorpresa "Fai rumore" sotto i portici di via Oberdan

  • Bimbo di 2 anni resta chiuso in auto: passante spacca il vetro

  • "Appropriazione indebita": sequestrati 100 immobili a Bologna

Torna su
BolognaToday è in caricamento