Cronaca Via Grazia Deledda

Via Deledda, passanti spaventati allertano le forze dell'ordine: 'C'è un uomo armato di accetta'

All'arrivo degli agenti l'uomo ha tentato di disfarsi dell'arma. Non era l'unica che aveva al seguito: denunciato

foto di repertorio

'C'è un uomo armato di accetta, intervenite'. Così alcuni passanti su via Deledda, martedì scorso nel tardo pomeriggio, hanno allertato le forze dell'ordine, spaventati alla vista di un soggetto che se ne andava in giro con una grossa ascia in mano.

Giunta sul posto una volante della Polizia, l'uomo era ancora lì nei paraggi, che passeggiava in compagnia di un amico. In mano ancora l'arma.
Alla vista degli agenti, ha provato a disfarsi dell'oggetto, lanciandolo dietro una siepe. Inutile tentativo. Recuperata l'accetta, circa la quale il fermato non ha saputo dare spiegazioni plausibile, i poliziotti hanno proceduto ad una perquisizione personale. Così si è scoperto che non era l'unica arma in suo possesso. Addosso gli è stato rinvenuto anche un coltellaccio da cucina.

Per l'uomo - un 41enne originario della Liguria, con precedenti di polizia all'attivo - è scattata una denuncia per 'porto abusivo di armi e oggetti atti ad offendere'. Estraneo ai fatti è invece risultato l'amico, un 53enne di origini tunisine.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Deledda, passanti spaventati allertano le forze dell'ordine: 'C'è un uomo armato di accetta'

BolognaToday è in caricamento