Via Nullo: accoltella l'anziana madre, fermato con lo spray urticante

Entrambi in ospedale

Polizia ieri pomeriggio in via Nullo, a cavallo tra San Ruffillo e Savena, per un episodio di accoltellamento che ha visto protagonista un uomo di circa sessanta anni e come vittima l'anziana madre di 86.

Secondo quanto riportato gli agenti sono stati chiamati nel primo pomeriggio di ieri domenica 16 febbraio. Quando sono arrivati sul posto, i poliziotti si sono trovati a dover fronteggiare l'uomo che, in palese stato di alterazione alcoolica, non lasciava avvicinare neanche i soccorritori del 118 all'anziana, raggiunta da alcuni colpi all'addome.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli agenti hanno utilizzato lo spray al peperoncino per disarmare il soggetto, per poi lasciare i soccorritori prestare cure a entrambi. Per l'anziana donna alla fine le ferite sono state superficiali, ma si è comunque proceduto al ricovero in ospedale. Anche il sessantenne ha fatto il suo ingresso al pronto soccorso, ma di un altro nosocomio e in stato di arresto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mappa interattiva coronavirus: casi, incidenza per provincia, dati terapia intensiva

  • Coronavirus, nuova ordinanza regionale: supermercati chiusi la domenica

  • A1 Bologna-Firenze: chiuso tratto "Panoramica" tra Aglio e Roncobilaccio

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 26 marzo: i dati comune per comune

  • Coronavirus, aggiornamento Emilia-Romagna: 6.705 positivi (+737), 8 morti nel bolognese

  • Coronavirus in Emilia-Romagna, l'aggiornamento: rallentano i contagi. Bologna piange altri 4 morti

Torna su
BolognaToday è in caricamento