Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca piazza Nettuno

Natale 2014: in Piazza Nettuno, si illumina l'albero del nostro Appennino

Un abete del territorio bolognese: non viene dal Trentino Alto Adige l'albero di Natale acceso questa sera in Piazza Nettuno, ma da Lizzano in Belvedere

Un abete di 22 metri è "l'alberone" acceso questa sera in Piazza del Nettuno. Non viene dal Trentino Alto Adige, ma dall'Appennino bolognese, precisamente da Lizzano in Belvedere.

Il Sindaco Virginio Merola, i presidenti delle Unioni dei Comuni dell’Alto Reno e dell’Appennino Gianni Nanni e Romano Franchi, il sindaco di Lizzano in Belvedere, Elena Torri, l’assessore provinciale al Turismo Graziano Prantoni e il presidente di Confcommercio Ascom Bologna, Enrico Postacchini, oltre a dare lo "switch on" all'albero, suggellano una collaborazione tra Bologna, l’Unione Comuni Alto Reno e l’Unione Comuni Appennino Bolognese "per una strategia di promozione turistica e del territorio che vada al di là delle nostre mura, nell’ottica della città metropolitana, che vede Bologna strettamente collegata al territorio che la circonda come ha dichiarato l'assessore alla promozione della città Matteo Lepore, anche lui questa sera sotto l'albero.

Arrivato l'ok della Sovrintendenza, presto anche le Torri saranno illuminate in modo permanente, con fari a led, come hanno dichiarato il Sindaco e il presidente di Confcommercio Ascom. (GUARDA IL VIDEO)

In Piazza del Nettuno, i prodotti della montagna bolognese: dalle birre artigianali, ai formaggi, salumi, conserve e frutti dimenticati.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Natale 2014: in Piazza Nettuno, si illumina l'albero del nostro Appennino

BolognaToday è in caricamento