menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Poliambulatorio Tiarini: spunta l'ipotesi della giustizia minorile

Oltre al commissariato di Polizia, potrebbe ospitare il Dipartimento della giustizia minorile e di comunità del ministero

Dopo il commissariato di Polizia spunta una seconda ipotesi di riutilizzo del Poliambulatorio Tiarini, che entro fine anno verrà svuotato. "E' pervenuta richiesta di poter prevedere tra i futuri locatari dello stabile, oltre al commissariato di Polizia, il Dipartimento della giustizia minorile e di comunità del ministero di Grazia e giustizia, che intende utilizzare diversi locali dell'ex Poliambulatorio per trasferire l'Ufficio interdistrettuale di esecuzione penale esterna (Uipe)". Lo ha detto oggi l'assessore alla Sanità del Comune, Giuliano Barigazzi, rispondendo in forma scritta all'interrogazione della dem Federica Mazzoni. 

Dopo l'apertura della Casa della Salute 'Navile', il Tiarini ospiterà fino a fine anno alcune attività sanitarie e socio-sanitarie, compresa anche la guardiania -custodia dello stabile. Entro la fine del 2018, comunque, anche le ultime attività verranno trasferite.

All'inaugurazione della Casa della Salute, il sindaco Virginio Merola annunciò che al posto del Poliambulatorio sarebbe arrivato il commissariato di polizia. E Barigazzi conferma che "sono intervenuti i primi contatti per il trasferimento presso lo stabile degli uffici del commissariato di polizia, con tempistiche ancora da definire, ma con la disponibilità a una occupazione graduale dei locali". (dire)
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Come trasformare una finestra in un piccolo balcone

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento