menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Appartamento all'asta a Bologna: ma l'annuncio è una truffa

La Guardia di Finanza ha scoperto una vendita fittizia di immobili all’asta

Una bella casa a Bologna e per giunta all'asta, quindi a un prezzo conveniente, ma si trattava di una truffa. La Guardia di Finanza di Fermo, dopo la denuncia di una coppia, ha scoperto una vendita fittizia di immobili all’asta: è stato denunciato un uomo che, in qualità di delegato e fiduciario, ha pubblicato, su un sito internet creato ad hoc, un falso annuncio in cui pubblicizzava la vendita all’incanto di un appartamento a Bologna, con tanto di perizie, planimetrie, documenti catastali, fotografie e provvedimenti giudiziari. I documenti, in realtà, si riferivano solo in parte alla casa messa in vendita. 

Frodi e truffe informatiche: "Sono i reati del futuro", come limitare i danni 

La coppia marchigiana si è fidata e ha versato con bonifico bancario circa 15mila euro, il 10% del prezzo pattuito come caparra per l’acquisto dell’abitazione. L’acconto è finito sul conto corrente gestito dal truffatore che, passato all’incasso, ha subito rimosso dal web ogni traccia dell’annuncio. Le indagini hanno portato alla luce l’inesistenza dell’asta: l’immobile, infatti, non era mai stato messo in vendita. L’uomo, residente e Carmagnola, nel Torinese, è stato denunciato per truffa: rischia la reclusione fino a 3 anni e oltre mille euro di multa. 

A ottbre del 2019, i Carabinieri avevano scoperto una serie di annuncia-truffa su immobili in affitto, su noti siti internet, a Bologna e in altre città italiane. 


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Superenalotto, la dea bendata bacia Vergato: centrato un '5'

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento