Auto senza assicurazione, sotto le Due Torri sono quasi una su dieci

I dati provengono dall'osservatorio regionale sulla sicurezza stradale. Il presidente Sorbi: 'Un rischio per le vittime di incidente'

Automobili e moto che circolano senza assicurazione. Potrebbe sembrare una eccezione per pochi casi limite, invece l'Osservatorio regionale sulla sivurezza stradale ha rilevato che, a Febbraio 2017, nel bolognese i veicoli che circolano senza nessuna copertura assicurativa sono quasi l8 per cento del parco circolante. 

Di più se si guarda dentro i confini del capoluogo, i veicoli che non hanno nessuna tutela assicurativa sulla responsabilità civile (che potrebbero non riuscire a pagare i danni se coinvolti in incidente, ndr) salgono a quasi uno su dieci (9,6%). Numeri comunque virtuosi rispetto alla media nazionale, che si attesta intorno al 13 per cento. In Emilia-Romagna la quota di autoveicoli non assicurati è dell’8,18%

“Desidero ricordare che, in caso di mancata copertura assicurativa del mezzo – afferma il presidente dell'Osservatorio Mauro Sorbi – scatta la sanzione amministrativa ed il sequestro del veicolo. Se si falsifica il certificato assicurativo, è prevista, per colui che ha contraffatto il certificato della polizza, la sospensione della patente, oltre alle sanzioni anche penali".

C'è poi il problema delle targhe estere, cui risulta difficile addebitare multe oppure danni in caso di sinistri. Nel territorio regionale, spiega Sorbi, “abbiamo una presenza stabile di vetture immatricolate nell’Est europeo. E questo è un problema su vari fronti, perché sfuggono di fatto ai controlli automatici sulle infrazioni stradali, sulle tasse sul veicolo, al redditometro e alla Rc auto”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tutto il complesso delle problematiche, conclude Sorbi, "rischia di penalizzare gli eventuali automobilisti che dovessero incorrere in un incidente con queste auto non assicurate. La speranza è che presto vengano sanate queste inesattezze normative”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nicoletta Mantovani sposa il suo Alberto: "Matrimonio a Bologna, in una chiesa speciale per me"

  • Coronavirus Emilia-Romagna, aumento contagi: +41, a Bologna 12

  • Tir fermo in autostrada, camionista trovato morto

  • Incidente stradale, esce di strada e si schianta contro la recinzione: è grave

  • Coronavirus Emilia-Romagna, il bollettino: 44 nuovi casi, un morto a Bologna. Allerta per "focolai di rientro dalle vacanze"

  • Coronavirus, direttore Microbiologia Sant'Orsola: "Virus muta, autunno incerto"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento