rotate-mobile
Venerdì, 30 Settembre 2022
Cronaca Reno / Via Emilia Ponente

Dozza, rapina in banca: taglierino e maschere di carnevale, svuotano le casse e feriscono cliente

L'assalto ai danni della Banca di Credito Cooperativo della Romagna Occidentale è avvenuto questa mattina. I malviventi, intascato il malloppo, sono fuggiti riuscendo a far perdere le loro tracce. indagano i carabinieri

Taglierino alla mano e maschere di carnevale a coprirne il volto: così alcuni malintenzionati questa mattina hanno assaltato la Banca di Credito Cooperativo della Romagna Occidentale, in via Emilia Ponente.
Da quanto riportano i Carabinieri della Stazione di Dozza, che stanno indagando sulla rapina, ad agire sarebbero stati in due. I malviventi, dopo aver minacciato i dipendenti, si sono fatti consegnare 1.000 euro in contanti.

Prima di fuggire, i rapinatori hanno aggredito un cliente, che si sarebbe avvicinato un po’ troppo ai due, senza accorgersi di quello che stava succedendo.
I fuggiaschi sono riusciti a far perdere le loro tracce. Gli inquirenti non escludono il coinvolgimento di una terza persona nel delitto, che potrebbe essere rimasta all'esterno della banca per fare da "palo",monitorando i movimenti mentre era in atto il 'colpo'.
Per quanto riguarda il cliente aggredito, un 70enne di Dozza, si apprende che è rimasto leggermente ferito al volt. Il malcapitato ha rifiutato le cure mediche. Per lui più che altro un brutto spavento.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dozza, rapina in banca: taglierino e maschere di carnevale, svuotano le casse e feriscono cliente

BolognaToday è in caricamento