Osteria Grande: assalto al bancomat, ma il colpo fallisce

I ladri sono fuggiti a mani vuote, ingenti i danni

Foto archivio

Hanno tentato il colpo alla filiale della Banca di Bologna nella frazione di Osteria Grande, a Castel San Pietro Terme, ma qualcosa è andato storto e i ladri sono dovuti fuggire a mani vuote. E' successo questa notte lungo la via Emilia,  intorno alle 4, dove malviventi hanno cercato di far saltare l'erogatore di denaro contanti con il classico metodo della 'mamotta'. 

Ma il furto non è riuscito, perché nonostante l'esplosione la struttura del bancomat ha retto: a saltare in aria infatti, sarebbe stato lo sportello di protezione, ma la cassaforte ha retto. Al momento si registrano danni anche alla struttura interna della filiale, causati dall'esplosione.

Partito l'allarme sul posto sono immediatamente intervenuti i carabinieri di Imola, che hanno subito avviato delle indagini per risalire al responsabile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: fermato treno a San Ruffillo. Era un falso allarme

  • Coronavirus, sotto osservazione due persone in Emilia: le analisi al Sant'Orsola

  • Coronavirus: in Emilia Romagna chiuse scuole, asili e luoghi di cultura. Stop a eventi e manifestazioni

  • Coronavirus, due nuovi casi a Modena e uno a Piacenza. In Emilia-Romagna 26 in totale. Venturi: "Proporremo nostra metodica alle altre Regioni"

  • Coronavirus, il sindacato scuola: "Sospendere attività fino all'8 marzo"

  • Coronavirus: riminese ricoverato, aveva volato dal Marconi. Positivo anche un altro passeggero dello stesso volo

Torna su
BolognaToday è in caricamento