menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Risse, consumo di droga e prostituzione: il Questore chiude due bar

In entrambi i casi i locali erano frequentati da persone 'socialmente pericolose'

Doppia chiusura per altrettanti bar, a causa delle frequentazioni. Il Questore di Bologna ha deciso di fare abbassare la saracinesca a due diversi locali del territorio bolognese. Nel primo caso si tratta del Bar Shangai, a Bologna, in via Mazzini 1. In questo caso la chiusura è motivata dalle frequenti risse tra ubriachi che sovente si manifesterebbero dentro e nei dintorni del bar, episodi verso i quali i titolari del locale hanno "dimostrato di non avere alcun controllo e di possedere scarsa collaborazione nel garantire la tutela della sicurezza pubblica".

Gestione negligente anche in al bar 24h di Anzola nell'Emilia di via Caprini. Qui i numerosi controlli dell'Arma hanno evidenziato "la presenza di persone gravate da pregiudizi penali o di polizia, di assuntori di sostanze stupefacenti e di giovani donne dedite al meretricio". Anche qui risse tra avventori e soggetti giudicati 'socialmente pericolosi'.

Le serrande in via Mazzini resteranno chiuse per due settimane , mentre per il bar di Anzola il fermo sarà di una settimana.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lo sapevi che .... anche Bologna aveva un porto?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento