Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca piazza Nettuno

Beppe Maniglia, multato per i suoi show in piazza Nettuno: 'Ingiusto'

Il celebre artista bolognese reclama dopo aver ricevuto 2 multe da 400 euro per disturbo con i suoi show in strada. Lui protesta in Comune: 'Suono in orari consentiti, faccio questo da 34 anni'

Beppe Maniglia multato perché i suoi concerti in piazza creerebbero disturbo. E’ lo stesso artista bolognese, ormai simbolo del ‘folklore’ locale,  che ha raccontato l’accaduto, arrivando oggi in Comune, per parlare con l’amministrazione comunale e chiedere l’annullamento delle sanzioni nonché il permesso per proseguire con i suoi ‘spettacoli’ da piazza Nettuno,

Sono due le multe spiccate, “una risalente al primo dell’anno, di cui non ero neppure stato avvisato. L’altra allo scorso weekend” lamenta Maniglia specificando: “Suono in orari leciti, la mattina tra le 11 e le 13. Il pomeriggio dopo le 16, fino alle 19’.
Eppure, evidentemente, ‘c’è a qualcuno a cui la cosa disturba’, ha detto Maniglia, replicando: ‘Io continuo a suonare, è il mio lavoro. Lo faccio da 34 anni’.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Beppe Maniglia, multato per i suoi show in piazza Nettuno: 'Ingiusto'

BolognaToday è in caricamento