Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca

Traffico di anabolizzanti: perquisito il camper di Beppe Maniglia

Rinvenute diverse confezioni di anabolizzanti e blocchetti di ricette in bianco, con l’intestazione di medici. Il nome dell'artista è scaturito nell'ambito di un'inchiesta su un traffico di anabolizzanti nel quale sarebbe coinvolta anche una palestra bolognese

I carabinieri hanno effettuato una perquisizione nel camper in cui vive il noto artista di strada Beppe Maniglia, al secolo Giuseppe Fuggi, dove sarebbero state rinvenute diverse confezioni di anabolizzanti, in fiale e compresse, nonchè dei blocchetti di ricette in bianco, con l’intestazione di medici. Lo riferisce Il Resto del Carlino, aggiungendo che il nome dell'artista è scaturito nell'ambito di un'inchiesta su un traffico di anabolizzanti nel quale sarebbe coinvolta anche una palestra bolognese. Il procuratore aggiunto Valter Giovannini, coordinatore del gruppo sanità della Procura, ha disposto la perquisizione e il sequestro delle sostanze.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Traffico di anabolizzanti: perquisito il camper di Beppe Maniglia

BolognaToday è in caricamento