Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

1° maggio, a Bologna in piazza estrema destra e antifascisti | VIDEO

La 'Rete dei Patrioti' ha svolto la sua manifestazione in piazza della Pace mentre nelle vie limitrofe, blindate dalla polizia, è arrivato il corteo antifascista in protesta. Idranti schierati, nessuno scontro

Piazza della Pace blindata nel pomeriggio per l'annunciata e criticata manifestazione della rete di Patrioti. Puntuali, alle 15, circa duecento persone provenienti da tutta Italia, di varie sigle dell'estrema destra (Casa Pound, Militia Christi) si sono riunite davanti al Dall'Ara, alle spalle di via Irma Bandiera, dove fu uccisa la partigiana bolognese e dove ora c'è una lapide in memoria.

Qualcuno dei residenti ha appeso uno striscione dal balcone "W Irma, W il 25 aprile" mentre dal palazzo accanto, durante la manifestazione, risuonavano note di canti anarchici e Bella Ciao.

La polizia, in tenuta antisommossa, ha blindato con diverse camionette e idranti tutti gli accessi alla piazza; qualche momento di tensione c'è stato quando il corteo antifascista, composto da un migliaio di persone partite da piazza dell'Unità, è arrivato in via Montefiorino. Per più di mezz'ora manifestanti e poliziotti si sono guardati da una parte all'altra della strada ma alla fine, dopo un breve pacifico avvicinamento, il corteo si è disperso tornardo verso il centro.

"Bella Ciao" a tutto volume dalle finestre contro la manifestazione dei "Patrioti"
 

    

Si parla di

Video popolari

1° maggio, a Bologna in piazza estrema destra e antifascisti | VIDEO

BolognaToday è in caricamento