menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Il cane-poliziotto Irvine fiuta droga in Montagnola: marijuana nascosta in vari punti

Il suo olfatto ha fatto la differenza durante i controlli della Polizia di ieri nell'area Parco della Montagnola - Piazza VIII Agosto: oltre al sequestro di circa un etto di droga, 40 identificazioni e due denunce

Controlli della Polizia di Stato in Montagnola e zone limitrofe nella giornata di ieri: sono state quaranta le persone identificate, di cui trentasei stranieri. Due di queste sono state accompagnate negli uffici della Questura e poi denunciate sia per ricettazione che per inottemperanza a un ordine di espulsione. 

L'unità cinofila insieme al cane Irvine hanno scovato oltre 92 grammi di marijuana ben nascosta nel parco, anche all'interno di  alcuni calzini di cotone, tutte già suddivise in involucri termosaldati pronti allo spaccio. L'erba è stata sequestrata. 

Nello specifico, rispetto alle due denunce, si tratta di un ragazzo gambiano nato nel '99 e di un senegalese nato nel '96: il primo ha precedenti per droga e nello zaino del secondo è stato trovato un Ipad per il quale non ha saputo giustificare il possesso con la conseguente denuncia per ricettazione. Il secondo è risultato inottemperante all'ordine di espulsione del questore. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Casalecchio: aperto il nuovo ristorante McDonald’s 

Salute

Più sedentari causa smartworking e Dad. La personal trainer "L'esercizio fisico è un 'farmaco', può previene malattie croniche"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento