Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Capodanno blindato in piazza Maggiore: le misure anti-terrorismo per le festività

La Prefetta Patrizia Impresa

 

Per capodanno si balla in piazza a Bologna. Ma tra imponenti misure di sicurezza. In Piazza Maggiore, la notte di San Silvestro, si potra' entrare solo con un talloncino numerato, per un massimo di 10.000 persone. Una misura di sicurezza presa in applicazione delle norme anti-terrorismo.

"Siamo tutti impegnati, l'allerta delle forze dell'ordine e' massima", assicura il questore Gianfranco Bernabei in occasione del bilancio di fine anno della Prefettura di Bologna, accanto alla numero uno di Piazza Roosevelt Patrizia Impresa.

Quanto ai discussi spray al peperoncino, dopo la strage in discoteca di Corinaldo le forze dell'ordine hanno incontrato i gestori dei locali.

"Si procura facilmente- sottolinea Impresa- certamente non e' consigliabile portarlo con se' ma non e' vietato". "Gli addetti all'accoglienza delle discoteche- sottolinea ancora il questore- sono stati sensibilizzati perche' in quei contesti non ne venga fatto un uso improprio". 

Impresa spiega che vietare lo spray al peperoncino "non e' competenza nostra, ci vorrebbe una riflessione che forse potrebbe anche avvenire ma su un piano diverso che non una disposizione di polizia".

In ogni caso per le feste di fine anno (quelle esaminate nel corso del comitato per l'ordine pubblico e la sicurezza si svolgeranno tutte, con diverse prescrizioni a seconda del numero dei partecipanti attesi) ci saranno "molte forze dell'ordine in campo".

Anche a Bologna, in funzione anti-terrorismo, opereranno poi le unita' di primo intervento di Polizia e Carabinieri Uopi e Api. Oltre a questi reparti speciali opereranno anche i motociclisti, in grado di muoversi piu' rapidamente nelle strade piu' strette e tortuose. (Dire)

Potrebbe Interessarti

Torna su
BolognaToday è in caricamento