Cartello 'untore' sul furgone delle consegne, la Torre: "Corrieri vittime del mercato del lavoro"

Effige anonima piazzata sul parabrezza di un furgone della nota ditta oggetto di focolaio

Un cartello con la scritta 'Untore' tracciata a doppia linea rossa e blu, sul furgone che utilizza per le consegne. Il furgone stesso reca il logo della nota ditta (la Bartolini, ndr) che nei giorni scorsi era stata attenzionata dalle autorità sanitarie per il cluster di contagi.

A segnalare il fatto è l0avvocata Cathy La Torre, già impegnata in altri casi di minacce via web e discriminazioni. "Stamane ho ricevuto questa segnalazione da un corriere della Bartolini: una scritta untore sul furgone che usa per le consegne".

Per La Torre il gesto va stigmatizzata: "I fattorini della Bartolini non sono untori, ma semmai lavoratori che hanno contratto il virus senza volerlo", sintetizza, dopo aver fatto alcune considerazioni sul mercato del lavoro nella logistica.

"Secondo le denunce di tutti i sindacati, il settore della logistica riserva ai lavoratori condizioni di lavoro pessime, tra contratti pirata, straordinari non pagati, turni massacranti, precarietà e dunque ricattabilità diffusa". Per cui, sottolinea l'avvocata, "mi duole che nella mia Bologna qualcuno colpevolizzi chi è vittima di un mercato del lavoro che spinge a ignorare pure le più banali precauzioni per fingere che tutto sia già tornato come prima”. Perché è chiaro che "nessuno decide di rischiare la propria vita per portare a casa uno stipendio che basta appena a sopravvivere e, se lo fa, è perché non ha alternative".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mezza Italia (Emilia Romagna compresa) verso il 'giallo'. Bonaccini: "Per Natale soluzioni che evitino il tana libera tutti"

  • Il Covid fa la sua prima vittima fra i sanitari del S.Orsola: morto a 59 anni l'infermiere Sergio Bonazzi

  • Siglata nuova ordinanza. Riaperture negozi, corsi e lezioni di ginnastica a scuola: ecco cosa cambia

  • Dati Covid confortanti: l'Emilia-Romagna verso la zona gialla (ma non subito)

  • Giornata del Parkinson, le neurologhe: "Per combattere la malattia, tre tipi di terapie avanzate"

  • Scatta oggi la nuova ordinanza: le restrizioni si allentano, cambiano le regole del commercio

Torna su
BolognaToday è in caricamento