menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto archivio

Foto archivio

Cinghiale morto a Zola Predosa: chiama i soccorsi, ma l'animale 'sparisce'

Due cinghiali in strada domenica sera. Intervengono Carabinieri

Una telefonata al 112 segnalava una lite, così i Carabinieri sono intervenuti in via Gesso a Zola Predosa. E' accaduto domenica sera alle 22, quando un automobilista in transito ha visto un cinghiale morto a bordo strada, mentre si accingeva a chiamare i soccorsi, un'auto con a bordo due persone lo ha "caricato" a bordo. 

Due ore dopo a Pianoro, un automobilista ha investito e ucciso un cinghiale sulla Fondovalle Savena. L'auto si è completamente distrutta, tanto che è stato necessario l'intervento del carro attrezzi per rimuoverla dalla carreggiata. In entrambi i casi sono intervenuti i Carabinieri. 

Animali morti o feriti in strada: cosa fare

Se si investe un animale o lo si vede in strada, è necessario fermare il veicolo e indossare il giubbotto catarifrangente. E' sconsigliato toccarlo. Ci si può rivolgere ai Carabinieri, alla Polizia di Stato, ai Vigili del Fuoco o alla Polizia Municipale. 

Sono previste multe per l’omissione di soccorso degli animali vittime di incidenti, non solo per l’investitore, ma per chiunque non avverta le Autorità. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Casalecchio: aperto il nuovo ristorante McDonald’s 

Salute

Più sedentari causa smartworking e Dad. La personal trainer "L'esercizio fisico è un 'farmaco', può previene malattie croniche"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento