Cronaca

Cocaina, spaccio in bici. Così il 'corriere' della droga cercava di eludere i controlli

Traffico illecito alla luce, scattano le manette a San Pietro in Casale

'Rider' della droga in manette, è successo a San Pietro in Casale dove i carabinieri della Stazione Bologna Corticella hanno arrestato un 49enne marocchino con precedenti di polizia, durante un’attività antidroga.

Da quanto si apprende, i militari, dopo aver scoperto che un soggetto  spacciava cocaina, spostandosi da un comune all’altro con una bicicletta per non destare sospetti, sono andati a cercarlo a casa e strada facendo lo hanno incrociato in via Galliera.  Alla vista dei militari, il ciclista ha tentato la fuga, ma è stato raggiunto e arrestato. Sottoposto a una perquisizione personale e domiciliare, il soggetto, identificato in un 49enne marocchino, è stato trovato in possesso di un paio di dosi di cocaina, una bilancia digitale utilizzata per pesare la droga e una confezione di spray urticante al peperoncino.

Su disposizione della Procura della Repubblica di Bologna, il 49enne, arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, resistenza a un pubblico ufficiale e porto abusivo di oggetti atti ad offendere, è stato tradotto in camera di sicurezza in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cocaina, spaccio in bici. Così il 'corriere' della droga cercava di eludere i controlli

BolognaToday è in caricamento