Confcommercio: "Stop euro diesel slitti di un anno"

L'associazione dei commercianti chiede la proroga della sospensione

Confcommercio Emilia-Romagna chiede la proroga di un anno dell'entrata in vigore del divieto di circolazione dei diesel euro 4, prevista per l'1 ottobre. E sollecita la definizione di incentivi che possano stimolare un rinnovamento in chiave sostenibile del parco circolante. La richiesta arriva dopo l'allarme lanciato da Forza Italia ieri in Consiglio regionale.

"Accelerare la transizione ecologica è necessario. Gli obiettivi di azzeramento delle emissioni sono condivisibili, ma vanno affrontati senza ideologie precostituite partendo dal presupposto che le ragioni di una sempre più impellente tutela dell'ambiente non sono contrapposte alle esigenze del lavoro e più in generale alla corretta fruizione del territorio", premette l'associazione di categoria. Il punto, sostiene Confocommercio è che l'emergenza Covid-19 ha cambiato lo scenario e un inasprimento delle regole sulla circolazione potrebbe ulteriormente peggiorare la situazione dei centri storici.

"L'emergenza ha sensibilmente cambiato la modalità di fruizione delle città, riducendo drasticamente i flussi di mobilità e mutando radicalmente il contesto di riferimento alla base del piano Aria 2020. Impensabile pertanto applicare, come se nulla fosse successo, entro il 2020 le misure previste nel Piano aria integrato regionale per i flussi veicolari nei centri abitati", che, ricorda Confcommercio prevede l'estensione delle ztl al 100% del centro storico e l'individuazione di nuove aree pedonali pari al 20% centro storico.

Le misure anti-smog "se recepite integralmente nei pertinenti strumenti di pianificazione contribuirebbero ad accelerare la desertificazione dei centri storici in un momento in cui, a fronte della grave emergenza sanitaria che ha colpito il nostro Paese, assistiamo ad un cambiamento sostanziale delle modalita' di fruizione delle città", avverte Confcommercio.

"Per queste motivazioni a maggior ragione si ritiene necessario prorogare almeno di un anno l'entrata in vigore del divieto di circolazione dei diesel euro 4, prevista per l'1 ottobre", ribadisce Confcommercio, nella convinzione che per ridurre le emissioni non bastino i dieviti, ma si debba anche aumentare i servizi a favore dei centri storici, dalle dotazioni infrastrutturali ai parcheggi.

"Occorre puntare sulla promozione della mobilità sostenibile attraverso azioni che promuovano il rinnovo del parco circolante, la diffusione dei combustibili alternativi e l'impulso all'intermodalita'", rilancia l'associazione dei commercianti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Per costruire uno sviluppo sostenibile si deve puntare su un sistema adeguato di incentivi che metta le imprese, creatrici di valore ed occupazione, nelle condizioni di avviare questa transizione verde. Questo anche attraverso misure fiscali che incentivino i comportamenti ambientali 'virtuosi' sia in termini di agevolazioni che di riduzioni delle imposte per quelle aziende che abbiano volontariamente adottato iniziative green", conclude Confcommercio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Come asciugare i vestiti quando fa freddo evitando quello strano odore di umido

  • Bollettino Covid, boom contagi: +1.180 casi in regione, +348 a Bologna. Altri 10 morti

  • Coronavirus, il piano della Regione Emilia-Romagna: "Intanto isolare famiglie con positivi"

  • Bollettino Covid, +1.413 casi in regione e 15 morti. Salgono i ricoveri

  • Crollo in via del Borgo: morto al Maggiore lo studente travolto dalle macerie

  • 23 ottobre, sciopero nazionale treni e bus: cosa c'è da sapere

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento