Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Coronavirus, la prima bolognese guarita: "La febbre a 40 non scendeva, sto bene, basta allarmismi" | VIDEO

Bianca Dobroiu racconta la sua testimonianza in un video pubblicato su Facebook

 

Bianca Dobroiu, 22 anni, studentessa e modella bolognese, è la prima paziente residente a Bologna risultata positiva al coronavirus. Tornata da Milano qualche giorno prima, la notte tra giovedì e venerdì si è sentita male ed è stata ricoverata poi in ospedale nel reparto di malattie infettive.

Ora sta bene e da qualche giorno è tornata a casa, starà ancora in isolamento ma rassicura tutti tramite un video su Facebook. La febbre altissima che non scendeva, le chiamate al 118 e poi il ricovero in ospedale, nel reparto malattie infettive. Previo tampone, ovviamente. Due visite al giorno, racconta Bianca, tachipirina e antibiotico. Almeno i primi due giorni, poi sempre meno perché le condizioni miglioravano.

"Mi sentivo come una paziente con un'influenza, nessuno lì dentro faceva sentire la cosa così grave: l'allarme è fuori, il problema secondo me – continua  – è come la faccenda viene trattata all'esterno. La pericolosità del virus è proprio nella facilità del contagio – prosegue – per cui bisogna fare attenzione perché io l'ho preso così: parlando tranquillamente con qualcuno".

Potrebbe Interessarti

Torna su
BolognaToday è in caricamento