menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Collettivi in corteo: 'Apriamo il 36 e chiudiamo il Career day', tafferugli con la Polizia

Un centinaio di studenti e collettivi in corteo hanno avanzato verso la Fiera, dove si sta svolgendo l'evento patrocinato dall'università: "Contestiamo i tornelli in biblioteca e anche questo modello di università-azienda". Disagi al traffico su viali e via Stalingrado

È terminato nei giadini del rettorato il corteo che è partito in mattinata contro il "Career Day", l'evento patrocinato dall'università in programma oggi in Fiera a Bologna per favorire l'incontro tra aziende e laureati. Numerosi sono stati i momenti di disagio per il traffico con i manifestanti che hanno in più occasioni bloccato i viali.

Mente il rettore Francesco Ubertini fa sapere che la biblioteca 'dei tornelli', al 36 di via Zamboni, dopo degli scontri del 10 febbraio scorso, riaprirà tra circa un mese, un centinaio di studenti e membri dei collettivi, partiti da Piazza Verdi, hanno sfilato dalla zona universitaria al quartiere fieristico, per poi ritornare in centro storico, e concluderlo appunto in via Zamboni.

Momenti di tensione si sono registrati quando il corteo aperto dallo striscione "Chiudiamo il Career Day riapriamo il 36" è arrivato davanti ai padiglioni fieristici in Piazza della Costituzione un centinaio di studenti e militanti dei collettivi ha impattato contro il cordone di sicurezza allestito da polizia e carabinieri, allestito proprio all'ingresso principale del'expo bolognese. Durante le fasi più acute dello scontro con le forze dell'ordine è volata qualche manganellata e i protestanti sono stati respinti di una trentina di metri. Un attivista del collettivo Cua è stato trattenuto dalla polizia.

"Sono due facce della stessa medaglia, contestiamo i tornelli in biblioteca di scienze umanistiche e il Career Day, questo modello di università-azienda" dice Luca militante collettivo 'Quelli del 36', mentre striscioni e fumogeni animano il corteo.

"Sinceramente sono poco informata, non capisco per che cosa protestano" scandisce una studentessa che ha partecipato all'evento. "Sul nostro futuro è un altro discorso, ma è inaccettabile secondo me che la polizia si comporti in questo modo davanti agli studenti durante una giornata di presentazione", sono le parole di un giovane studente 22enne che vuole fare il criminologo.

Il corteo ha poi ripreso la strada di ritorno verso il centro storico attraversando e bloccando via Stalingrado e, risalendo, i viali Berti Pichat e Filopanti. Diversi gli ambienti universitari toccati dal corteo, tra cui le aule di Via Belmeloro la Facoltà di Scienze politiche. La protesta è infine terminata nei giardini interni del Rettorato, dove i manifestanti ci sono riuniti in assemblea.

Ore 15. Dal megafono in viale Filopanti i manifestanti chiamano "al corteo selvaggio". Occupata la parte dei viali che porta ai Colli. (GUARDA IL VIDEO)

ore 14.30: Il corteo torna a sfilare in via Stalingrado e sui viali, bloccati in direzione Colli. Un manifestante è stato trattenuto dalla Polizia.

ore 13.50: Momenti di tensione in piazza Costituzione: Una piccola carica che ha allontanato i contestatori che volevano entrare in Fiera: "Siamo studenti universitari come loro fateci entrare". E' stato fermato un militante dei collettivi. (GUARDA IL VIDEO)

I militanti hanno spiegato agli studenti partecipanti al Career Day le motivazioni della loro protesta: "Non importa quale percorso scegliere, dovrete pagare migliaia di euro per trovarvi a fare stage di 400 euro al mese, l'università oggi vuole questo. 

ore 13.30: militanti in via Stalingrado. Traffico bloccato in direzione tangenziale. (guarda il video)

ore 13: Così circa un centinaio di militanti stanno procedendo verso Piazza Puntoni, presidiata da un ingente schieramento di forze dell'ordine, in direzione Porta San Donato scortati da polizia e carabinieri al grido di "Ubertini la zona non te la lasciamo". Porta e via San Donato bloccate dalla Municipale. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Bologna usa la nostra Partner App gratuita !

Allegati

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

I Giardini Margherita, tra tesoretti e sorprese inaspettate

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento