Budrio, palestra comunale imbrattata: smascherati gli autori, sono quattro 15enni

I Carabinieri sono riusciti a risalire ai giovanissimi autori dell'imbrattamento della palestra di Piazzale della Gioventù grazie alla collaborazione di altri ragazzini: denunciati per invasione e deturpamento di edificio

Immagine di repertorio

Lo scorso settembre era stato segnalato un imbrattamento alla Palestra Comunale di Budrio (Piazzale della Gioventù) e a seguito della denuncia sporta da un responsabile del Comune, i Carabinieri hanno indagato fino ad oggi, quando sono stati scoperti i giovani cilpevoli del gesto. 

Dopo essersi illecitamente introdotti nella struttura sportiva, si erano “armati” di un secchio di vernice che una ditta edile aveva provvisoriamente lasciato sul posto in attesa di terminare dei lavori di ristrutturazione del locale e lo avevano utilizzato per imbrattare in muri e il pavimento in parquet, arrecando un danno di alcune migliaia di euro.

Gli autori, quattro 15enni, sono stati individuati grazie alla collaborazione di altri ragazzini della zona, più responsabili, che hanno deciso di rompere il silenzio che si era creato tra i giovani, aiutando gli inquirenti a risolvere il caso. Di fronte all’evidenza dei fatti, i quattro ragazzini hanno ammesso le proprie responsabilità, scaricando la colpa sull’incapacità di trascorrere serenamente una serata d’estate.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I Carabinieri li hanno denunciati per invasione di terreni o edifici e deturpamento e imbrattamento di cose altrui in concorso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid -19: dove e come fare il test sierologico a Bologna

  • Coronavirus, bollettino 29 maggio Bologna e provincia: la situazione comune per comune

  • Bonus bici elettriche e monopattini: chi può chiedere i 500 euro

  • Mercurio dà spettacolo: come e quando osservarlo a occhio nudo

  • Coronavirus, bollettino Emilia-Romagna: +38 casi, 24 trovati tramite screening

  • Coronavirus Emilia-Romagna, calo contagi e casi attivi: guarito oltre il 73% dei contagiati

Torna su
BolognaToday è in caricamento