Sorpreso in stazione con quasi mezzo chilo di droga addosso

Due pattuglie di Polfer ed Esercito fermano due soggetti intenti a salire su un convoglio

Un uomo di nazionalità marocchina è stato arrestato ieri pomeriggio in stazione centrale, poco prima di salire su un treno.

Il pusher è statao fermato assieme a un amico da una pattuglia congiunta di Polfer ed Esercito, mentre si trovava nella stazione dell'Alta Velocità. Addosso al soggetto sono stati trovati circa 400 grammi di hashish.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo gli accertamenti di rito, il sodale dell'uomo è starto rilasciato mentre per il marocchino è prevista l'udienza in direttissima per questa mattina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollettino covid oggi: a Bologna (quasi) la metà dei nuovi contagi e decessi registrati in Regione

  • Covid-19, al via le convocazioni per i test a campione: "1.000 solo a Bologna città, si viene contattati per telefono"

  • Coronavirus, bollettino 29 maggio Bologna e provincia: la situazione comune per comune

  • Frecce Tricolori a Bologna: il passaggio sulla città il 29 maggio

  • Bonus bici elettriche e monopattini: chi può chiedere i 500 euro

  • Coronavirus, bollettino Emilia Romagna: +24 casi e ancora 8 decessi

Torna su
BolognaToday è in caricamento