Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca Zona Universitaria / Piazza di Porta Ravegnana

Ruba una borsa sotto le Due Torri: ma c'è la PM in borghese

Aveva rallentato per lasciar passare i pedoni, quando un uomo si è avvicinato e ha afferrato la borsa e un telefono cellulare

Una donna peruviana di 29 anni in sella alla sua bicicletta ha rallentato per lasciar passare i pedoni, quando un uomo si è avvicinato e ha afferrato la borsa nel cestino della bici e un telefono cellulare. E' accaduto ier alle 13.30 in Piazza Ravegnana, sotto le Due Torri. 

Non si era accorta di nulla

La mossa non sfugge a un agente del Reparto Sicurezza della Polizia Municipale, in servizio in abiti civili insieme ad altri tre colleghi. La donna non si era accorta di nulla e si era allontana, mentre gli agenti fermavano l’uomo, un 45ennedi origine algerina. Trovato in possesso del cellulare e privo di documenti, è stato sottoposto ai rilievi da cui emergono precedenti per delitto contro il patrimonio, spaccio e furto, e una permanenza in carcere fino a maggio di quest’anno. La donna è stata rintracciata e ha riavuto il suo cellulare. Dopo il processo per direttissima di stamattina, il 45enne è finito in carcere. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba una borsa sotto le Due Torri: ma c'è la PM in borghese

BolognaToday è in caricamento