rotate-mobile
Venerdì, 30 Settembre 2022
Cronaca

Alla guida completamente ubriachi, due uomini denunciati dai carabinieri

Solo una formalità l'alcol-test per due uomini fermati dai Carabinieri alla guida in evidente stato di ebbrezza: "Quantitativo raramente riscontrabile"

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Bologna e quelli di Medicina, durante i controlli alla circolazione stradale, hanno denunciato due persone che guidavano completamente ubriache.

Il primo è stato fermato in via Villafontana, a Medicina, alla guida di un Fiat Scudo intestato a una società di Trento che gestisce noleggi di auto. Il conducente, trentanovenne del luogo, era completamente ubriaco. L’alcol test è stato solo una formalità per comprovare l’evidenza dei fatti: 2.4 g/l.

Ben più pesante il risultato e, a detta dei Carabinieri, raramente riscontrabile negli automobilisti. è stato trovato, invece, a un trentacinquenne, autotrasportatore di professione, residente a Monte San Pietro. L’uomo, alla guida di una vettura di proprietà è risultato positivo al controllo dell’etilometro con un valore pari a 3.10 g/l, un quantitativo che può causare: allucinazioni, cessazione dei riflessi, incontinenza, vomito e coma con la possibilità di morte per soffocamento da vomito. Al trentacinquenne, oltre al ritiro della patente di guida, è stata applicata anche la pena del fermo amministrativo dell’auto ai fini della confisca giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alla guida completamente ubriachi, due uomini denunciati dai carabinieri

BolognaToday è in caricamento