Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca

Escursionista in difficoltà nel Bellunese: soccorso alpino in azione

E' toccato a un bolognese di 31 anni essere recuperato dall'elisoccorso

Un escursionista bolognese di 31 anni è stato portato in ospedale dopo essere rimasto ferito durante un giro nelle alpi bellunesi. A comunicarlo il soccorso alpino del Veneto, che ha realizzato il recupero del giovane. Alle 15.40 circa l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è volato verso il Mulaz, poiché mentre il ragazzo stava percorrendo l'Alta via numero 2 con altri 5 amici, era caduto, riportando una probabile lussazione della spalla.

L'infortunato, una volta che la Centrale è risalita alle coordinate della sua posizione, è stato raggiunto lungo il sentiero, che dal Passo del Fochet di Focobon porta al Rifugio Volpi di Misurata al Mulaz, da medico e tecnico di elisoccorso sbarcati con un verricello di 20 metri. Prestategli le prime cure, il 31enne è stato issato a bordo e trasportato all'ospedale di Belluno.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Escursionista in difficoltà nel Bellunese: soccorso alpino in azione

BolognaToday è in caricamento