Fermato con metanfetamine all'aeroporto, 30enne nei guai

Di ritorno dal Brasile con scalo ad Amsterdam, all'uomo sono state sequestrate delle fiale con dentro una sostanza poi risultata positiva al test per le anfetamine

I funzionari dell’Agenzia delle Dogane e i militari della Guardia di Finanza dell'aeroporto hanno denunciato nei giorni scorsi un trentenne per traffico internazionale di sostanze stupefacenti. Il soggetto è risultato residente nella Repubblica di San Marino ed era arrivato dal Brasile, con un volo con scalo ad Amsterdam.

Sottoposto a controllo, il giovane ha da subito manifestato particolari segnali di nervosismo, che hanno indotto gli agenti a svolgere più approfonditi accertamenti sulla persona e sui bagagli personali. All’interno della valigia sono stati rinvenuti n. 26 flaconi contenenti sostanze stupefacente del tipo metanfetamina per un peso complessivo di oltre 1,5 Kg. Il cittadino della Repubblica del Titano è stato denunciato a piede libero alla locale Autorità Giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm, le misure in arrivo e le regioni a rischio maggiore (Emilia Romagna tra queste)

  • Nuovo Dpcm, seconde case e nuove regole: tutte le risposte

  • Red Ronnie contro la serie su San Patrignano: "Solo aspetti negativi, ma molti sono ancora vivi grazie a Muccioli"

  • Schivata la zona rossa, l'Emilia Romagna resta arancione

  • Dpcm e zona arancione, fioccano multe per violazione del coprifuoco e uscita dai comuni di residenza

  • Bocciata alla maturità in Dad: Tar le dà ragione, esame da rifare

Torna su
BolognaToday è in caricamento