Gli rubano una spilla da 20mila euro, la vede esposta in fiera: denunciato espositore

I malviventi, dopo aver esploso almeno 5 colpi a salve, riuscirono ad impossessarsi della borsa contenente preziosi per valore circa 200mila euro

La spilla esposta in uno stand di Mercantinferia a Parma era la sua. Gli era stata rubata anni fa, un pezzo unico risalente agli anni ’20, in platino e diamanti e a doppia clip, del valore di circa 20mila euro, che gli era stata portata via insieme ad altri gioielli durante una rapina a Cremona nell’ottobre 2016.

Il titolare dello stand di preziosi e gioielli d’epoca, un 63enne di Bologna, è stato così denunciato per ricettazione. 

Il collezionista ha visto la spilla esposta su un banco durante la fiera, in vendita anche ad un prezzo decisamente inferiore al suo valore effettivo: 6mila euro. Si è rivolto ai Sarabinieri della Stazione di Cemona, che hanno richiesto l’intervento dei colleghi del Comando Stazione di San Pancrazio. I militari, grazie alla documentazione che era stata loro fornita, hanno potuto accertare che il 44enne era effettivamente il proprietario della preziosa spilla.

Ricettazione di auto e gioielli, frutto di rapine in casa: sgominata banda

La spilla è risultata far parte dei preziosi rapinati la sera del 09 ottobre 2016, ai danni di una gioielleria di Cremona. Due persone con il volto coperto da un passamontagna minacciarono con due pistole il titolare, che era appena rientrato dal Mercantinfiera di Parma. In quell’occasione i malviventi, dopo aver esploso almeno 5 colpi a salve, riuscirono ad impossessarsi della borsa contenente preziosi per valore circa 200mila euro e si allontanarono con un veicolo parcheggiato poco distante, dove li attendeva un complice. I carabinieri della Compagnia di Cremona stanno continuando ad indagare per rinvenire eventuali altri oggetti preziosi in quelle circostanze assieme alla spilla ritrovata.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, bollettino 24 novembre: +2.501, per la prima volta flessione sui contagi settimanali

  • Emilia-Romagna verso la zona gialla, Donini: "Aspettiamo una settimana"

  • Coronavirus Emilia-Romagna: il virus picchia duro, nell'imolese morto un 45enne

  • Martina stroncata dal covid a 21 anni: "La conoscevo da sempre... usiamo meno leggerezza d'ora in avanti nel parlare della malattia"

  • Nuova ordinanza regionale: confermate le misure, altre attività aperte nei prefestivi

  • Covid Bologna ed Emilia-Romagna, il bollettino: l'epidemia rallenta, ma ci sono 50 morti

Torna su
BolognaToday è in caricamento