menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Esondazione Reno: chiusa parte della Trasversale di Pianura

Tutti i numeri dei centri operativi a disposizione della popolazione

In seguito alla piena del Reno, la Città Metropolitana avvisa che è stata chiusa la Trasversale di Pianura, da Funo a Persiceto. "A causa della piena del Reno e di numerosi allagamenti - si legge in un post su Facebook -  è stata chiusa la Trasversale di Pianura da Funo di Argelato a San Giovanni in Persiceto. Inoltre chiuso l’imbocco da Calderara verso la Trasversale sulla Sp 18".

In seguito al vertice del Centro Coordinamento Soccorsi attivato in Prefettura a Bologna, al quale hanno partecipato i sindaci dei Comuni rivieraschi è scattata l'allerta. Il resoconto del vertice è stato pubblicato sul sito dell'Unione Reno Galliera: " Alla popolazione residente in un raggio 500 metri dall’argine del Reno - si legge -  in accordo con Prefettura, Agenzia Protezione Civile, Unione Reno Galliera e tutti i Sindaci interessati, si comunica che potrebbe essere necessario evacuare le proprie abitazioni. Si suggerisce alla popolazione interessata di tenere pronti documenti, denaro, eventuali farmaci salvavita. Si suggerisce inoltre di trasferire ai piani alti oggetti e materiali ritenuto importanti". La popolazione interessata è stata, e sarà, avvisata informazioni specifiche, anche  attraverso l'invio di messaggi di Alert System.

Attivati i Centri Operativi che rimarranno aperti tutta la giornata

  • Comuni di Argelato (051 6634611)
  • Castello d'Argile (051.6868842)
  • Castel Maggiore (051 6386738)
  • Galliera (051 6672912)
  • Pieve di Cento (051 6862611) 

Inoltre la Centrale Operativa della Polizia Locale dell’Unione Reno Galliera è contattabile al numero 800 800 606 oppure al n. 051 8904750

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Casalecchio: aperto il nuovo ristorante McDonald’s 

Salute

Più sedentari causa smartworking e Dad. La personal trainer "L'esercizio fisico è un 'farmaco', può previene malattie croniche"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento