Furti in casa: sfonda vetrata e si intrufola nel condominio, bloccato in via Milazzo

Il blitz all'alba di ieri

VIA MILAZZO - IMMAGINE REPERTORIO

Blitz in un condominio di via Milazzo all'alba di ieri, dove un 'topo d'appartamento' è stato fermato dopo aver tentato un furto con effrazione.

Da quanto ricostruisce la polizia, allertata sul posto, erano circa le 6 del mattino quando una condomina è stata svegliata da alcuni rumori provenienti dall'atrio del palazzo. Spaventata, la donna ha chiamato il 112 che in breve ha inviato sul luogo una volante. All'arrivo degli  agenti, il malintenzionato - poi identificato in un 33enne richiedente asilo, con vari precedenti all'attivo - aveva già arraffato un televisore dopo aver sfondato la vetrata della portineria condominiale.

Bloccato, risponderà di furto aggravato in abitazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Come asciugare i vestiti quando fa freddo evitando quello strano odore di umido

  • Bollettino Covid, +1.413 casi in regione e 15 morti. Salgono i ricoveri

  • Coronavirus, il piano della Regione Emilia-Romagna: "Intanto isolare famiglie con positivi"

  • Bollettino Covid, boom contagi: +1.180 casi in regione, +348 a Bologna. Altri 10 morti

  • Crollo in via del Borgo: morto al Maggiore lo studente travolto dalle macerie

  • Crollo via del Borgo, Francesco muore a 22 anni. Il Comune: "Un dolore per tutta la città"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento