rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca Centro Storico / Via Guglielmo Marconi

Via Marconi, tentato furto al Tigotà: armato di bastone, minaccia di morte la commessa

'Ti ammazzo', urlando così e trattenendo con violenza un'impiegata del negozio, ha agito un 50enne, dopo essere stato sorpreso a rubare: denunciato

'Ti ammazzo', urlando così e brandendo un bastone contro la commessa del negozio Tigotà di via Marconi, ha agito un 50enne, dopo essere stato sorpreso a rubare.

E' successo ieri mattina, intorno alle 11.20. Da quanto ricostruito dalla polizia, allertata sul posto, l'uomo - un 50enne di origini marocchine, senza fissa dimora - era stato visto rubare un paio di calze. Una dipendente del punto vendita è così intervenuta, invitando il malintenzionato a restituirle il maltolto.

E' stato a quel punto che l'uomo ha dato in escandescenza. Bastone alla mano, ha preso a minacciare di morte la commessa, trattenendola con violenza. Terrorizzata, la donna ha cominciato ad urlare, così i presenti hanno allertato sul posto la polizia. Vistosi braccato, il 50enne è fuggito prima dell'arrivo degli agenti, che però sono riusciti a rintracciarlo poco dopo, all'interno di un bar della zona. Per l'uomo è scattata una denuncia per minacce gravi e aggravate, nonchè per il porto abusivo di oggetti atti ad offendere. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Marconi, tentato furto al Tigotà: armato di bastone, minaccia di morte la commessa

BolognaToday è in caricamento