Ozzano, colpo in banca: rubata una cassaforte con 40mila euro

Tre persone hanno preso di mira l'istituto di credito in piena notte. Cappucci e piede di porco, così hanno agito

Avevano organizzato tutto nei dettagli i malviventi che nei giorni scorsi hanno preso di mira la filiale della Banca di Bologna a Mercatale, nel territorio di Ozzano. La banda, composta da tre persone, per non lasciare tracce ha prima rubato una macchina e poi si è recata davanti all'istituto di credito: qui, alle due di notte, con un piede di porco e ben incappucciati, i ladri hanno rotto la porta d'ingresso.

Una volta dentro hanno puntato alla piccola cassaforte con i contanti destinati alle operazioni svolte quotidianamente dai cassieri, riuscendo a portarla via in pochi minuti. All'interno erano custoditi circa 40mila euro. Il colpo però, ha recato alcuni danni all'attrezzatura tecnica della banca e tutti i servizi dedicati ai cittadini saranno ripristinati entro il 25 febbraio.

Su quanto accaduto indagano i carabinieri, intervenuti sul posto non è appena è scattato l'allarme, ma i ladri si erano già dileguati nel nulla a bordo dell'auto rubata.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il figlio di Vasco Rossi Lorenzo si è sposato: tutta la felicità in una foto

  • Cerca di fuggire dalla gazzella dei carabinieri con l'apecar: è ubriaco

  • Castenaso: morto Dino, il re della pasticceria

  • Tre appartamenti all'asta in via Amendola: il bando Invimit scade il 20

  • Incidente in via del Gomito, morto ciclista di 25 anni

  • Il figlio di Vasco Rossi oggi dice "sì": matrimonio a Crespellano per Lorenzo Rossi Sturani

Torna su
BolognaToday è in caricamento