Mattone alla mano, cerca di scassinare bar dell'Itc Rosa Luxemburg

Furto sventato all'istituto Tecnico Commerciale Statale di via Dalla Volta, 21enne in arresto

Sventato furto all’Istituto Tecnico Commerciale Statale Rosa Luxemburg di via Dalla Volta. A tentare il colpo un 21enne bolognese , senza fissa dimora e disoccupato, tartto in arresto dai carabinieri.

E’ successo ieri mattina, quando la Centrale Operativa del Comando Provinciale Carabinieri di Bologna ha ricevuto la telefonata di un Agente della Polizia di Stato, libero dal servizio, che riferiva di aver avvistato un giovane vestito con un giubbotto mimetico che si stava aggirando con fare sospetto nei pressi dell’Istituto Tecnico.All’arrivo dei Carabinieri, il ventunenne è stato sorpreso in flagranza di reato, con un mattone in mano che aveva utilizzato per infrangere la vetrata del bar annesso alla scuola.

Un fatto analogo era successo la scorsa settimana, quando ignoti erano riusciti a perpetrare un furto di denaro ai danni dei distributori automatici di snack e bevande collocati all’interno del citato istituto. Su disposizione della Procura della Repubblica di Bologna, il giovane ladro, gravato da numerosi precedenti di polizia specifici, è stato trattenuto in camera di sicurezza, in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto, prevista in data odierna, in videoconferenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, bollettino 24 novembre: +2.501, per la prima volta flessione sui contagi settimanali

  • Coronavirus Emilia-Romagna: il virus picchia duro, nell'imolese morto un 45enne

  • Il Covid fa la sua prima vittima fra i sanitari del S.Orsola: morto a 59 anni l'infermiere Sergio Bonazzi

  • Siglata nuova ordinanza. Riaperture negozi, corsi e lezioni di ginnastica a scuola: ecco cosa cambia

  • Dati Covid confortanti: l'Emilia-Romagna verso la zona gialla (ma non subito)

  • Mangia la pizza e finisce in ospedale con un filo metallico nell'esofago: due denunce

Torna su
BolognaToday è in caricamento