rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Cronaca Gaggio Montano

Vaga in stato confusionale nel traffico della strada statale, soccorso dalla polizia

Storia a lieto fine quella che ha visto coinvolto un 83 enne, che ha perso l’orientamento, ritrovandosi a camminare lungo una trafficata strada dell'Appennino

Storia a lieto fine quella che ha visto coinvolto un anziano signore, 83 enne residente a Silla di Gaggio Montano, piccolo centro dell’appennino Emiliano, nella provincia di Bologna, che ha perso l’orientamento, ritrovandosi a camminare lungo la trafficata strada statale locale.

Gli agenti della Polizia Ferroviaria di Porretta Terme, in servizio di pattuglia di controllo degli scali ferroviari, hanno notato l’uomo muoversi confusamente sulla strada, in un tratto in cui è vietata la circolazione ai pedoni, incurante del pericolo che stava correndo; l’hanno immediatamente affiancato, facendolo salire velocemente a bordo dell’auto di servizio, per evitare che rimanesse sulla carreggiata con i veicoli che sfrecciavano al suo fianco.
In auto l’uomo ha raccontato di “aver perso l’orientamento”, e che stava camminando senza mèta nella speranza di riconoscere qualche punto di riferimento per ritrovare la via di casa.

Grazie al telefono in suo possesso gli agenti hanno contattato la moglie, che ha fornito indicazioni per accompagnare a casa l’uomo e metterlo così al sicuro, ed ha precisato che il marito per problemi di salute è solito uscire di casa solamente accompagnato.
L’anziana coppia ha calorosamente ringraziato per l’aiuto ricevuto dalla Polizia Ferroviaria, per il senso di umanità e di prossimità ai cittadini.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaga in stato confusionale nel traffico della strada statale, soccorso dalla polizia

BolognaToday è in caricamento