FOTONOTIZIA| L'illuminazione del gasometro ora è tricolore

Lo annuncia il sindaco Virginio Merola

"A Bologna il vecchio gasometro restaurato con cura da Gruppo Hera si tinge con i colori della nostra bandiera". Lo annuncia il sindaco Virginio Merola: "Un saluto, al termine di un'altra giornata in cui, con i nostri comportamenti, abbiamo condiviso la grande responsabilità di questo periodo". 

La struttura di viale Pichat restaurata da Hera di sera si illumina dal tramonto a mezzanotte, grazie alle lampade a led. Il gasometro è collocato all’interno della sede di Hera, storicamente comparto dell’ “Officina del gas”, area coinvolta in un progetto di riqualificazione, durato sei anni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emilia-Romagna verso la zona gialla, Donini: "Aspettiamo una settimana"

  • Coronavirus Emilia-Romagna: il virus picchia duro, nell'imolese morto un 45enne

  • Martina stroncata dal covid a 21 anni: "La conoscevo da sempre... usiamo meno leggerezza d'ora in avanti nel parlare della malattia"

  • Nuova ordinanza regionale: confermate le misure, altre attività aperte nei prefestivi

  • Stato di crisi: "Non c'è mobilità, non ci sono i ristori": in autostrada i distributori chiudono

  • Covid Bologna ed Emilia-Romagna, il bollettino: l'epidemia rallenta, ma ci sono 50 morti

Torna su
BolognaToday è in caricamento