Immuni, al via campagna di sensibilizzazione nei supermercati

Il ministro della Salute Speranza: "Alle tre regole che sono ormai parte della nostra quotidianità dobbiamo aggiungerne una quarta: Immuni"

Firmato un protocollo di intesa tra ministero della Salute, ANCC-Coop, ANCD- Conad e Federdistribuzione per promuovere - nella settimana dal 16 al 22 novembre - una campagna di sensibilizzazione sull'utilizzo dell'App Immuni nei punti vendita e nelle comunicazioni ai clienti.

"In questi mesi abbiamo imparato che i comportamenti individuali sono fondamentali per fermare la corsa del virus- afferma il ministro della Salute, Roberto Speranza- Alle tre regole che sono ormai parte della nostra quotidianità - il lavaggio delle mani, l'utilizzo costante della mascherina e il distanziamento fisico per evitare assembramenti - dobbiamo aggiungerne sempre una quarta: l'utilizzo dell'App Immuni per proteggerci e proteggere gli altri. Sono certo che grazie al contributo di ANCC-Coop, ANCD-Conad e Federdistribuzione, che ringrazio per aver condiviso con noi questa iniziativa, sempre più persone sceglieranno di dotarsi di questo strategico ausilio tecnologico per limitare i rischi di contagio. Sono già tanti i focolai che Immuni ha bloccato in questi mesi, ma con una diffusione ancora più capillare faremo davvero la differenza tutti insieme. Infine, vorrei cogliere questa occasione per ringraziare tutte le lavoratrici e i lavoratori dei nostri supermercati e punti vendita, che dall'inizio della pandemia, tutti i giorni, hanno garantito un servizio essenziale".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, bollettino 24 novembre: +2.501, per la prima volta flessione sui contagi settimanali

  • Emilia-Romagna verso la zona gialla, Donini: "Aspettiamo una settimana"

  • Coronavirus Emilia-Romagna: il virus picchia duro, nell'imolese morto un 45enne

  • Nuova ordinanza regionale: confermate le misure, altre attività aperte nei prefestivi

  • Mangia la pizza e finisce in ospedale con un filo metallico nell'esofago: due denunce

  • Coronavirus Emilia-Romagna: +2723 contagi, 47 morti (25 a Bologna)

Torna su
BolognaToday è in caricamento