menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Imola: stalking e minacce a un 50enne, arrestato in flagranza

Vittima l'ex della compagna il quale si sarebbe rifatto vivo

Un 48enne imolese è stato arrestato ieri dai Carabinieri della Compagnia di Imola con l'accusa di atti persecutori, oltraggio a pubblico ufficiale e denunciato per rifiuto di fornire le generalità.

E' finito in manette, dopo una serie di segnalazioni e querele, l'ultima sporta a fine agosto: vittima, un 50enne imolese, ex della compagna del 48enne, il quale, da quanto si apprende, si era rifatto vivo.

E' arrivato a minacciarlo di morte fino sotto casa, così nelle ultime settimane la vittima aveva più volte chiamato il 112. Ieri è stato colto sul fatto e quando ha visto i Carabinieri li ha aggrediti, rifiutandosi anche di esibire i documenti, così è stato ammanettato. Dopo il processo per direttissima, il giudice ha disposto gli arresti domiciliari.

Si presenta sul posto di lavoro della ex, poi le botte

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento