rotate-mobile
Cronaca

Centergross apre alla collaborazione con le startup: "Qui per un anno al costo simbolico di 100 euro"

Ppronti i primi cinque uffici. Le giovani aziende interessate agli spazi potranno candidarsi inviando un'email di presentazione

Quattro postazioni, wi-fi, servizi, sala riunioni e spazi ristoro condivisi. Al costo quasi simbolico di 100 euro al mese per il primo anno di attività. E' la proposta per le start-up del Centergross, che punta ad attirare giovani aziende innovative che possano collaborare con le imprese della moda del polo bolognese.

L'obiettivo, riporta la Dire, è fare di Centergross uno Smart Center all'interno del quale professionisti e imprese possano non soltanto trovare spazio per le loro attività, ma fruire di servizi 4.0 che consentano loro di crescere, sviluppare le loro idee e il loro potenziale e diventare sempre più competitivi sullo scenario nazionale e globale. Dunque, sono pronti i primi cinque uffici. Le startup interessate agli spazi potranno candidarsi inviando un'email di presentazione a infopoint@centergross.com.

"Siamo diventati uno smart center che funge da acceleratore d'impresa, lo dimostra il fatto che più del 40% delle nostre aziende lavora con fornitori presenti all'interno del Centergross. Questo significa che stare da noi non soltanto è comodo dal punto di vista logistico, ma anche proficuo dal punto di vista del business: insediarsi a Centergross significa, quindi, abbracciare un progetto di crescita imprenditoriale", spiega il presidente Piero Scandellari. Con le sue 700 aziende, i 6.000 dipendenti e gli scambi commerciali con tutto il mondo, Centergross rappresenta "il luogo ideale dove sviluppare il proprio business".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centergross apre alla collaborazione con le startup: "Qui per un anno al costo simbolico di 100 euro"

BolognaToday è in caricamento