Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Weekend al lago con 'Lagolandia': così l'Appennino si anima d'estate

La quinta edizione si apre il 21 luglio a Castel dell'Alpi, poi i laghi Brasimone, Suviana e Santa Maria

 

Esplorare e pensare la natura vivendola diversamente dal solito, reinterpretando in modo contemporaneo tradizioni e paesaggi per scoprire le curiosità nascoste dell'Appennino bilognese. Questa la filosofia do 'Lagolandia', quest'anno alla sua quinta edizione.

Quattro laghi per tre fine settimana (21-22 luglio, 4-5 agosto, 18-19 agosto) e un programma ricco di eventi. Fulcro della 'villeggiatura contemporanea' anche per il 2018 restano i sentieri culturali, ovvero esplorazioni tematiche condotte da guide di eccezione che interpretano i cammini secondo la propria sensibilità: ingegneri, scrittori, sociologi, musicisti, attori.

Tra i nomi di quest'anno, lo scrittore Wu Ming 2, l'attore Matteo Belli, i musicisti Angelo Adamo e Germano Bonaveri. 

Lagolandia è un progetto di Articolture/Bottega Bologna, in collaborazione con Officina15. Promosso e sostenuto dall'Unione Appennino Bolognese, per i comuni di Camugnano, Castiglione dei Pepoli, San Benedetto Val di Sambro e Castel di Casio, con il contributo di Ascom - Città Metropolitana di Bologna, Ente di gestione per i Parchi e la Biodiversità Emilia orientale, Bcc felsinea. 

Realizzato in collaborazione con Centro ricerche Enea Brasimone e Bologna Welcome. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
BolognaToday è in caricamento