Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca

Mezzolara di Budrio: la ricarica telefonica non va a buon fine, cliente aggredisce commerciante

74enne denunciato per "esercizio arbitrario delle proprie ragioni con violenza alle persone"

I Carabinieri della Stazione di Mezzolara di Budrio hanno denunciato un 74enne del luogo per esercizio arbitrario delle proprie ragioni con violenza alle persone. E' accaduto dopo che, qualche giorno fa, una 56enne  titolare di un negozio di generi alimentari a Mezzolara di Budrio, riferiva di essere stata insultata e aggredita da un cliente che avrebbe preteso di riavere i 5 euro che aveva pagato per una ricarica telefonica, non andata a buon fine.
“Grassona,…sei fortunata che la ricarica era solo da 5 euro altrimenti ti avrei strappato gli occhi” è quanto il 74enne avrebbe proferito alla donna strappandogli gli occhiali da vista che aveva appesi al collo e sbattendoli sul banco. Inutili i tentativi della vittima di spiegare all’uomo che prima di lamentarsi avrebbe dovuto attendere 24 ore e comunque nessuna colpa era attribuibile al suo operato.
L’attendibilità di quanto descritto dalla vittima - spiegano i carabinieri - è stata accertata analizzando le immagini registrate dal sistema di video sorveglianza installato nel locale. L’anziano ha precedenti di polizia per calunnia, appropriazione indebita, truffa, introduzione nello stato e commercio con assegni falsi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mezzolara di Budrio: la ricarica telefonica non va a buon fine, cliente aggredisce commerciante

BolognaToday è in caricamento