Venerdì, 6 Agosto 2021
Cronaca

Tutti con Mihajlovic: i messaggi di colleghi e politici per fargli coraggio

Dal sindaco Merola a Bonaccini, anche Matteo Salvini lancia un incoraggiamento all'allenatore del Bologna che ieri ha annunciato di essere affetto da leucemia

La notizia della malattia di Sinisa Mihajlovic, allenatore del Bologna affetto da leucemia, è arrivata ieri quando è stato lui stesso in conferenza stampa a parlare di esami clinici che purtroppo hanno confermato il sospetto. Ma lo spirito del mister nella vita è quello che ha sul campo: e allora, senza negare la sofferenza, si gioca per vincere e si resta al Bologna. Tantissimi i messaggi di incoraggiamento di calciatori, colleghi, tifosi e anche politici. 

Il primo è stato quello del nostro sindaco Virginio Merola: "Di fronte al coraggio e all'umanita' di Mihajlovic vorrei dire solo poche parole, certo di interpretare anche il sentimento della citta': avanti Sinisa, Bologna ti vuole bene". 

"Forza Sinisa, anche questa la vinci tu Mihajlovic". Dalla sua pagina Facebook, il presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, manda un messaggio di incoraggiamento all'allenatore del Bologna, Sinisa Mihajlovic, che oggi in una conferenza stampa ha annunciato la sua malattia.

E poi c'è anche l'incoraggiamento del ministro dell'Interno e vicepremier Matteo Salvini: "Forza guerriero serbo! Onesta', lealta', sacrificio, onore: vinci anche questa battaglia". 

"Lotterò ed esulterò con te, perché sarà una vittoria. Forza Sinisa": questo è quello che ha scritto Francesco Totti sui social per esprimere solidarietà al mister, affiancando il messaggio a una bellissima foto che li ritrae insieme. 

(Dire) 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tutti con Mihajlovic: i messaggi di colleghi e politici per fargli coraggio

BolognaToday è in caricamento