Sabato, 13 Luglio 2024
Cronaca Via Larga

Discute con l'addetto alla sicurezza del supermercato e lo minaccia con una bottiglia rotta

Voleva che la zona carrelli restasse tutta per lui, ma il vigilantes gli ha chiesto di non infastidire i clienti: perde la calma, spacca una bottiglia e la usa a mo' di arma

Ieri pomeriggio poco prima delle 18 l'addetto alla sicurezza del supermercato Lidl di via Larga si è avvicinato all'area carrelli per sistemarli, ma un ragazzo lo ha fermato dicendogli che quello era  "il suo lavoro", così infatti riusciva a rimediare degli spiccioli. Il vigilantes gli ha chiesto di non infastidire i clienti e il giovane si è dunque allontanato. 

Allontanandosi ha afferrato una bottiglia vuota, l'ha rotta e l'ha usata per minacciare il dipendente del discount. Una volta chiamata la Polizia, che ha trovato i cocci di vetro per terra, ha denunciato il ragazzo (originario della Nigeria) per minacce aggravate e ha scoperto che il soggetto in questione ha il permesso di soggiorno scaduto. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Discute con l'addetto alla sicurezza del supermercato e lo minaccia con una bottiglia rotta
BolognaToday è in caricamento