Mercoledì, 19 Maggio 2021
Cronaca

Molestie sul bus e fuori dalla discoteca: vittime due ragazzine

Una 15enne a Bologna e una 14enne ad Argelato hanno sporto denuncia a Polizia e Carabineiri

Due episodi di violenza sessuale ai danni di minorenni. Indagano Polizia e Carabinieri coordinati dal procuratore aggiunto Valter Giovannini, coordinatore del gruppo 'fasce deboli' della Procura.

Una 15enne ha riferito di essere stata palpeggiata mentre andava a scuola sul autobus 11b da uno sconosciuto salito in piazza Malpighi. E' accaduto lunedì mattina. L'uomo, probabilmente straniero, si sarebbe seduto nel posto accanto a lei: sono iniziati i palpeggiamenti, poi, dopo essersi sfilato la felpa, si sarebbe coperto i genitali e si sarebbe masturbato. La ragazza è arrivata a scuola in forte stato di shock e ha raccontato l'accaduto all'insegnante. La giovane e i genitori sono andati alla Polizia.

Un altro episodio, che risale al 21 ottobre, è stato denunciato ai Carabinieri. Una 14enne invitata a una festa della scuola in una discoteca di Argelato, mentre stava ballando insieme agli amici, quando ha visto avvicinarsi un gruppo di ragazzi più grandi, forse stranieri. Una volta fuori dal locale, sarebbe stata presa alle spalle, sbattuta contro un muro e palpeggiata. E' riuscita a divincolarsi, ha chiesto aiuto a un amico e poi alla vigilanza, che non esclude di aver individuato l'aggressore. Sono state acquisite le immagini delle telecamere.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Molestie sul bus e fuori dalla discoteca: vittime due ragazzine

BolognaToday è in caricamento