Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca Monghidoro

Raccolta fondi per i VVF: Monghidoro diventa ristorante a cielo aperto

Un evento che ha unito tutta la comunità con un unico obiettivo: raccogliere fondi per acquistare un cestello necessario ai vigili del fuoco per operare in altezza

Per una sera Monghidoro  si è trasformato in un grande ristorante a cielo aperto. Un evento che è riuscito a unire tutta la comunità con un unico obiettivo: raccogliere fondi per acquistare un cestello necessario ai vigili del fuoco per operare in altezza.

E così la cena organizzata dagli uomini del Distaccamento dei Vigili del Fuoco  di Monghidoro, in collaborazione con tutte le associazioni di volontariato del comune, si è trasformata in una grande festa in strada. Una lunga tavolata tra le vie del centro storico ha accolto centinaia di persone, pronte a contribuire a una buona causa. “Per me è un grande orgoglio rappresentare una comunità di persone generose e disponibili che hanno lavorato tutte insieme per raggiungere un obiettivo a favore del bene pubblico - spiega il sindaco Barbara Panzacchi -. Bravi tutti, non posso che ringraziare uno ad uno quanti hanno reso possibile questo evento. Grazie di cuore a  tutti”.

Per l’occasione nel piccolo comune dell’Appennino è salito anche il comandante provinciale dei Vigili del Fuoco Carlo Dall’Oppio. Presenti, oltre ad alcuni esponenti dell’amministrazione, tutte le forze dell’ordine locali. Unanime il parere comune: “Grazie a tutti i volontari che hanno contribuito all’organizzazione e preparazione di succulenti piatti. Un plauso alla loro forza di volontà e disponibilità”. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raccolta fondi per i VVF: Monghidoro diventa ristorante a cielo aperto

BolognaToday è in caricamento