Raccolta fondi per i VVF: Monghidoro diventa ristorante a cielo aperto

Un evento che ha unito tutta la comunità con un unico obiettivo: raccogliere fondi per acquistare un cestello necessario ai vigili del fuoco per operare in altezza

Per una sera Monghidoro  si è trasformato in un grande ristorante a cielo aperto. Un evento che è riuscito a unire tutta la comunità con un unico obiettivo: raccogliere fondi per acquistare un cestello necessario ai vigili del fuoco per operare in altezza.

E così la cena organizzata dagli uomini del Distaccamento dei Vigili del Fuoco  di Monghidoro, in collaborazione con tutte le associazioni di volontariato del comune, si è trasformata in una grande festa in strada. Una lunga tavolata tra le vie del centro storico ha accolto centinaia di persone, pronte a contribuire a una buona causa. “Per me è un grande orgoglio rappresentare una comunità di persone generose e disponibili che hanno lavorato tutte insieme per raggiungere un obiettivo a favore del bene pubblico - spiega il sindaco Barbara Panzacchi -. Bravi tutti, non posso che ringraziare uno ad uno quanti hanno reso possibile questo evento. Grazie di cuore a  tutti”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per l’occasione nel piccolo comune dell’Appennino è salito anche il comandante provinciale dei Vigili del Fuoco Carlo Dall’Oppio. Presenti, oltre ad alcuni esponenti dell’amministrazione, tutte le forze dell’ordine locali. Unanime il parere comune: “Grazie a tutti i volontari che hanno contribuito all’organizzazione e preparazione di succulenti piatti. Un plauso alla loro forza di volontà e disponibilità”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm | Scuole, locali, palestre & co: ecco le nuove misure approvate

  • Coronavirus Emilia-Romagna: +544 nuovi casi, boom a Bologna

  • Test sierologici gratuiti e rapidi, ecco l'elenco delle farmacie aderenti a Bologna e provincia

  • Bar e ristoranti, nuova ordinanza: fissato il termine di chiusure e riaperture

  • Incidente e incendio in A1: scontro tra camion e un morto, autostrada chiusa per quattro ore

  • Bollettino covid Regione: +453. A Bologna 69 nuovi casi: "Oltre la metà da focolai isolati"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento