rotate-mobile
Giovedì, 7 Luglio 2022
Cronaca Centro Storico / Via Irnerio

Montagnola: marijuana nei cespugli, tre giovani allontanati con il 'mini-daspo'

Tre ragazzi colpiti dal provvedimento del prefetto: non dovranno più sostare dentro il parco, pena la sanzione dell'arresto

I Carabinieri hanno hanno eseguito ieri sera tre mini-daspo, nei confronti di altrettanti ragazzi, tutti cittadini nigeriani di 17, 18 e 19 anni, durante un servizio antidroga al Parco della Montagnola.

Durante una perlustrazione i militari, a poca distana dai ragazzi, hanno trovato una decina di grammi di marijuana nascosti nelle vicinanze di un cespuglio. La sostanza stupefacente è stata sequestrata e nei confronti dei tre i Carabinieri hanno applicato l’ordinanza prefettizia del divieto di frequentare il Parco della Montagnola. Il provvedimento è stato eseguito in conformità con la casistica riportata nell’atto, con particolare riferimento a quelle situazioni in cui i soggetti fermati all’interno del Parco della Montagnola sono gravati da precedenti di polizia

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montagnola: marijuana nei cespugli, tre giovani allontanati con il 'mini-daspo'

BolognaToday è in caricamento