Coltelli alla gola e al fianco,15enne rapinato sul Pincio: 'Dacci tutto o ti buchiamo'

Il ragazzo, che frequenta il liceo Sabin di via Matteotti, stava attraversando le scale del Pincio, quando è stato avvicinato

"Dacci tutto altrimenti ti buchiamo". Così due giovani, probabilmente stranieri, hanno affrontato e rapinato uno studente di 15 anni che si stava recando a scuola.

Ieri mattina alle 8, il ragazzo, che frequenta il liceo Sabin di via Matteotti, stava attraversando le scale del Pincio, quando è stato avvicinato dai due che gli hanno puntato un coltello alla gola e uno al fianco, facendosi consegnare il portafoglio, contente 140 auro, e lo smartphone. 

Il ragazzo, una volta arrivato a scuola, ha chiamato la Polizia e ha sporto denuncia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: fermato treno a San Ruffillo. Era un falso allarme

  • Coronavirus, sotto osservazione due persone in Emilia: le analisi al Sant'Orsola

  • Coronavirus: in Emilia Romagna chiuse scuole, asili e luoghi di cultura. Stop a eventi e manifestazioni

  • Coronavirus: 19 contagi in Regione, un caso anche a Modena. Migliaia di tamponi effettuati, attivo numero verde

  • Coronavirus : l'Università di Bologna sospende lezioni, esami e lauree

  • Coronavirus in Emilia-Romagna, 7 nuovi casi: "Tutti riconducibili al focolaio lombardo"

Torna su
BolognaToday è in caricamento