Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca Centro Storico / Via dell'Indipendenza

Montagnola: pusher minorenne trascina a terra un agente

Quando è stato bloccato ha dato in escandescenze. Il poliziotto è rimasto ferito.

Foto archivio

E' un cittadino nigeriano minorenne, il ragazzo denunciato per spaccio e lesioni a pubblico ufficiale ieri sera poco prima delle 20, quando due volanti della Polizia sono arrivate nel Parco della Montagnola. 

Diversi uomini si sono dati alla fuga, uno di loro, dopo essere corso in direzione della scalinata del Pincio, si è liberato di un foulard contenente quasi 4 grammi di hashish. Quando è stato raggiunto, ha dato in escandescenze e, dopo diversi calci e spintoni, è caduto a terra, trascinando un agente, che è rimasto ferito. Il ragazzo, 17enne e con regolare permesso di soggiorno, era già stato "daspato". Alla fine delle procedure, è stato riaffidato alla casa di accoglienza. 

Stessa scena la mattina di domenica

Copione simile ieri mattina poco prima delle 10: la Polizia ha controllato un cittadino gambiano di 21 anni sempre all'interno del parco. Anche lui ha perso la testa e ha cercato di colpire gli agenti a calci e pugni. Fatto salire a bordo della volante con molto fatica, ha continuato lo "show" anche negli uffici della questura. Per il 21enne, con precedenti specifici, sono scattati, il daspo prefettizio e le manette per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni. 

In Piazza Verdi, alle 15 di ieri un cittadino marocchino 29enne è stato denunciato e daspato, dopo aver cercato di evitare il controllo di Polizia ed essersi liberato di 13 grammi di hashish. Era già stato espulso dal paese. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montagnola: pusher minorenne trascina a terra un agente

BolognaToday è in caricamento