menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In stazione con cartuccera con munizioni per armi da guerra, fermato dalla Polfer

Bloccato dagli agenti e perquisito, è stato trovato in possesso anche di sostanze stupefacenti: denunciato

Come cintura per pantaloni una cartuccera in metallo, completa di munizioni per arma da guerra, tipo mitragliatrice. Così se ne andava in giro per la stazione di Bologna un soggetto, immediatamente fermato dalla Polfer. Il fermo è avvenuto lo scorso weekend, durante i controlli della Polizia ferroviaria nell’atrio biglietteria della Stazione Centrale.

L’uomo, un 24enne italiano, è stato sottoposto dunque a perquisizione. Si è così appurato che le munizioni erano prive di polvere da sparo e  anche che addosso aveva 1,01 grammi di sostanza stupefacente di tipo anfetamina.

Il 24enne, privo di precedenti, è stato denunciato in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria per porto di munizioni per arma da guerra, così come previsto dall’art.4 del D.L. 204/2010, nonché segnalato all’Autorità Amministrativa in ragione del possesso di stupefacente per uso personale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Casalecchio: aperto il nuovo ristorante McDonald’s 

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento